Sicurezza. Maestri (PD): “Bene l’impegno del Sindaco di Parma nel solco del nostro lavoro di questi anni”

La deputata Pd commenta le dichiarazioni di Federico Pizzarotti a TV Parma 

“Ritengo estremamente positivo che il Sindaco Pizzarotti abbia fissato con il Ministro Orlando un incontro per discutere del problema del sovraffollamento del carcere di Parma e della insufficiente dotazione della polizia penitenziaria ma anche, aggiungo rispetto alle sue parole, di personale (educatori, formatori, psicologi, ecc…) preposto a costruire le condizioni per il reinserimento dei detenuti nella società una volta scontata la pena. Quella verso l’istituto di via Burla è un’attenzione che ho sempre mantenuto alta durante questa legislatura e quindi accolgo con grande piacere l’iniziativa del Sindaco. Il Ministro Orlando, anche grazie alle diverse interrogazioni che insieme ai colleghi Romanini e Pagliari ho presentato in questi anni, è al corrente della situazione ma è importante che da tutti i livelli istituzionali arrivi una sollecitazione a risolvere le problematiche più volte denunciate anche dal Garante per i detenuti”.

Questo il commento della deputata Pd Patrizia Maestri all’intervista del Sindaco di Parma a TV Parma. 

“Condivido inoltre l’intenzione di Federico Pizzarotti di scrivere nuovamente al Ministro Minniti per sollecitare un adeguamento delle dotazioni organiche dei corpi di polizia di stanza a Parma. Con la legge di bilancio 2018, recentemente approvata, il Ministero dell’Interno è stato autorizzato ad effettuare assunzioni straordinarie nelle forze di polizia e nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco, fino a complessive 7.394 unità nel quinquennio 2018-2022; assunzioni che si sommano a quelle degli oltre 1.700 agenti della polizia di Stato per i quali si è da poco concluso il concorso attingendo alle risorse stanziate con la legge di bilancio 2017. Si tratta ora di dispiegare un impegno condiviso per far sì che anche Parma figuri tra le città destinatarie di questi rinforzi come abbiamo chiesto anche con un’interrogazione rivolta al Ministro Minniti lo scorso novembre. Se il Sindaco riterrà utile condividere lo sforzo per questo risultato, fondamentale per tutta la città e il territorio provinciale, sono fin d’ora e ancora una volta disponibile, insieme ai colleghi parlamentari di Parma, ad offrire il mio contributo”.

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>