Crudi d’Italia. Lori, Romanini e Maestri (PD): “Solidarietà ai lavoratori. Subito un tavolo di confronto”

Intervento della consigliera regionale Barbara Lori e dei deputati Giuseppe Romanini e Patrizia Maestri

“Ci associamo alla richiesta dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali e chiediamo alle istituzioni locali e alla Regione di attivare con la massima sollecitudine un tavolo di crisi con l’obiettivo di salvaguardare il perimetro aziendale e l’occupazione”. Questo il commento della consigliera regionale Barbara Lori e dei deputati Giuseppe Romanini e Patrizia Maestri sulla vertenza Crudi d’Italia di Sala Baganza i cui lavoratori hanno proclamato, per oggi, uno sciopero.

“Le difficoltà dell’azienda non sono di oggi” – hanno spiegato i deputati Giuseppe Romanini e Patrizia Maestri – “ma in un contesto economico generale ancora difficile, sarebbe irragionevole non fare tutto il possibile affinché le soluzioni prospettate tengano conto della necessità di salvaguardare tutti i posti di lavoro e assicurare un futuro allo stabilimento di Sala Baganza”.

“Chiederò alla Giunta regionale di farsi promotrice in tempi rapidi della convocazione del tavolo di crisi” ha annunciato la consigliera Barbara Lori, capogruppo PD in Commissione Attività Produttive – “Occorre fare ogni sforzo possibile per comporre la vertenza e creare le condizioni per non disperdere il patrimonio di esperienza e competenza che l’azienda e i lavoratori rappresentano per il sistema produttivo agroalimentare del nostro territorio”.

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>