Bormioli Rocco, Maestri (Pd): “Cobas hanno superato ogni limite. Ripristinare situazione di correttezza, solidarietà ai lavoratori”

“Le manifestazioni dei Cobas davanti ai cancelli della Bormioli Rocco di Fidenza sono incomprensibili ed ormai inaccettabili. Dopo un serio confronto con la cooperativa subentrante nell’appalto Bormioli, le organizzazioni sindacali confederali (CGIL e CISL) hanno concluso un accordo che, tra l’altro, ha garantito l’applicazione delle clausole sociali e quindi la riassunzione di tutti i lavoratori precedentemente impiegati nel medesimo appalto. L’accordo è stato approvato dalla maggioranza degli stessi lavoratori riuniti in assemblea e pertanto ogni ulteriore iniziativa di protesta – che, è bene ricordarlo, sta creando grave danno all’azienda e quindi a tutti i lavoratori – è inutile e inopportuna”.

Così la deputata PD Patrizia Maestri che, questa mattina non ha potuto partecipare alla manifestazione per la democrazia e la legalità promossa dai sindacati confederali e dal Comune di Fidenza perché trattenuta alla Camera dove il Governo ha risposta ad una sua interpellanza urgente su un’altra vertenza.

“Voglio esprimere a tutti i lavoratori della Bormioli e del consorzio cooperative Cal la mia solidarietà. Spero che quanto prima possano essere ripristinate le condizioni di legalità per assicurare la piena ripresa delle attività industriali dello stabilimento di Fidenza”

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>